«La cittadella sanitaria deve essere realizzata»

Marco Butti replica al direttore dell’Asl
«La cittadella sanitaria deve essere realizzata, questo è ormai un dato di fatto e non è più in discussione da tempo». Marco Butti, consigliere comunale del Pdl, torna a parlare del futuro di via Napoleona dopo l’intervento del direttore generale dell’Asl Roberto Bollina e le indiscrezioni sui presunti costi esorbitanti dell’opera, che si aggirerebbero attorno ai 30 milioni di euro.
Il consiglio comunale di Como ha da sempre sostenuto la necessità di trasformare l’ex ospedale

Sant’Anna nella sede di un polo di servizi sanitari che veda assieme azienda ospedaliera e Asl. «Si tratta di un progetto fortemente voluto dalla città – sottolinea Butti – per il quale abbiamo lavorato tutti, maggioranza e opposizione. Abbiamo fatto tutti i passaggi formali per definire la nuova destinazione del comparto e penso sia evidente che non ci possa essere alcun dubbio su questo».
Il numero uno di via Pessina ha confermato la volontà di procedere su questa strada, senza nascondere alcuni dubbi che ancora pesano sul progetto. «L’Asl ha bisogno di almeno 20mila metri quadrati – ha sottolineato Bollina – e stiamo ancora mettendo a punto nel dettaglio la suddivisione degli spazi tra azienda ospedaliera e azienda sanitaria. Quello che non dobbiamo né vogliamo fare è ricreare nel monoblocco l’ospedale che è stato trasferito. In via Napoleona offriremo un servizio diverso».
Spaventa l’ipotesi di un investimento di almeno 30 milioni di euro per il completamento dell’opera. «Il progetto non è in discussione – conclude Butti – e si faranno dunque tutti gli sforzi del caso per andare avanti e per risolvere eventuali difficoltà economiche. Al momento comunque non abbiamo informazioni dettagliate in merito. Il consiglio comunale ha fatto la sua parte e ci aspettiamo che l’iter proceda come previsto».

Anna Campaniello

Nella foto:
Marco Butti

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.