Cronaca

«Nuova carta sanitaria nazionale, problemi per gli utenti Trenord»

alt

La polemica – Interrogazione del consigliere regionale Luca Gaffuri

«Con la nuova carta sanitaria nazionale, che da settembre 2013 sostituisce la carta regionale dei servizi in scadenza, non sarà più possibile per i pendolari lombardi caricare l’abbonamento dei trasporti Trenord».
Questa la denuncia del consigliere regionale lariano del Pd, Luca Gaffuri. Se prima infatti bastava avere la carta regionale dei servizi con la tipologia di trasporto su cui caricare l’abbonamento ferroviario, a oggi vi sono sul mercato diverse tessere per diverse tipologie

di abbonamento, e in alcuni le funzioni finiscono per sovrapporsi.
«Un’assurdità», il drastico commento di Gaffuri, firmatario di un’interrogazione depositata questa mattina all’indirizzo dell’assessore regionale ai Trasporti, Maurizio Del Tenno, che andrà in discussione nella prossima seduta di consiglio regionale. Con il documento, l’esponente lariano del Pd chiede alla giunta regionale di semplificare la tipologia o il numero delle carte in vigore migliorandone la modalità di acquisto online.
«Si pensi ad esempio all’abbonamento “Ovunque in Lombardia” che non è ancora possibile rinnovare attraverso il sito web della società regionale – afferma Gaffuri – Stiamo parlando di una carta regionale dei servizi costata a Regione Lombardia un miliardo e 700 milioni di euro in undici anni e che ha iniziato a dare i primi risultati quando ormai era troppo tardi».
«E questo – prosegue il consigliere regionale – senza contare che non si conosce l’ammontare stanziato dalla giunta per avviare la sperimentazione per attivare la funzionalità trasporti, una lacuna che speriamo l’assessore possa colmare martedì in aula. Oltre al danno anche la beffa – aggiunge Gaffuri – Adesso i pendolari che hanno già sostituito la carta regionale con la tessera sanitaria nazionale sono costretti ad avere una tessera diversa per la maggior parte degli abbonamenti ferroviari. Un significativo passo indietro a cui la Regione non ha ancora oggi dedicato una campagna informativa ad hoc».
Martedì prossimo, con la riunione del consiglio regionale, potrebbero aversi le prime risposte.

Nella foto:
Il consigliere regionale del Pd, Luca Gaffuri, contesta la nuova carta sanitaria nazionale
2 Novembre 2013

Info Autore

Redazione

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
Dicembre: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l.
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto