Lo chef Caranchini sulla rivista americana Forbes

Lo chef Davide Caranchini Lo chef Davide Caranchini

Una strada costellata di successi. Davide Caranchini, giovane chef comasco alla guida del ristorante “Materia” di Cernobbio, oltre a essere sempre più apprezzato dai suoi clienti per le proposte culinarie innovative e mai banali, continua anche ad ottenere riconoscimenti in Italia e nel mondo per la sua attività. E così pochi giorni fa l’incoronazione anche su Forbes, rivista americana famosa nel mondo. Il magazine a stelle e strisce ogni anno stila per ogni continente delle classifiche – chiamate 30 under 30 – dove vengono segnalati i 30 giovani sotto i trent’anni considerati i più innovativi e in grado di cambiare le cose in Europa . E quest’anno nella categoria “Arte e cultura” dove figurano anche i cuochi ecco comparire Davide Caranchini e il suo ristorante.

Pochi mesi fa sempre il 27enne chef comasco era stato nominato miglior giovane cuoco dell’anno dalla guida 2018 dell’Espresso.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.