Lo psichiatra Milone ospite a Zelbio

Zelbio, paese che ospita la rassegna letteraria Zelbio Cult

Sabato 31 luglio la rassegna letteraria di incontri “Zelbio Cult” ospiterà il medico psichiatra Paolo Milone (nella foto), autore di “L’arte di legare le persone” (Einaudi), un esordio che è stata una letterale folgorazione. “Pura emozione, intuizioni non banali, qualche provocazione, non ci si annoia mai. Un libro unico nel panorama italiano”, ha scritto Nicola Lagioia.
Un racconto autobiografico, quello di Milone, che è molto più di un diario di ricordi di uno psichiatra, ha piuttosto il sapore di una “Spoon River” della sofferenza mentale, con i pazienti psichiatrici del Reparto 77 che si raccontano attraverso la voce di chi li ha assisti cercando di fare il suo meglio con umiltà, ascolto, riguardo.
Dal Reparto 77 arrivano parole tragiche, comiche, ironiche, poetiche, disperate che illuminano le storie dei malati ma anche la quotidianità di medici e infermieri, le assistenze domiciliari nei vicoli di Genova, spesso anche le sconfitte di una medicina che non sa dare spazi e fiducia a persone competenti.
Ingresso libero con prenotazione obbligatoria al sito www.zelbiocult.it.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.