Lo studio: poche le donne over 15 patentate

Traffico a Como

Quanti sono i patentati in Lombardia? E quali le differenze tra uomini e donne considerando anche l’età?
Per rispondere a questa domanda è utile un’analisi realizzata da Facile.it in base alla quale il 74,62% gli over 15 residenti in Lombardia ha la patente auto o moto. Se però si leggono i numeri in base al genere il divario è enorme: secondo lo studio, che si basa su dati del ministero dei Trasporti, a livello regionale solo il 64,29% della popolazione femminile over 15 ha una licenza di guida valida, mentre se si guarda agli uomini, la percentuale arriva all’85,63%.
La provincia della Lombardia con la maggiore percentuale di residenti patentati è Lecco (79,20%), seguita da Varese (79,08%), Como (78,94%), Sondrio (78,22%), Monza e della Brianza (77,91%) e Bergamo (77,19%). Quelle con la percentuale minore sono invece Brescia (76,35%), Mantova (75,58%), Cremona (74,75%), Pavia (73,55%), Lodi(73,52%) e, ultima, Milano (69,60%).
Rimanendo alle quattro ruote, nel 2016 è cresciuto – a dirlo è un’analisi dell’osservatorio UnipolSai – l’utilizzo dell’auto in Lombardia: 5 giorni in più rispetto al 2015. In aumento anche i chilometri annui percorsi in regione, circa 180 in più. I lombardi trascorrono mediamente 1 ora e 23 minuti al giorno in auto a una velocità media di 32 chilometri orari.
Lodi – seguita da Pavia e Mantova – è la provincia in cui si percorrono più chilometri, oltre 14.800 l’anno. Varese è la provincia in cui si guida di più durante la notte, mentre Lecco è la meno “nottambula”.

Articoli correlati