Londra convoca l’ambasciatore di Teheran

Per protestare contro il fermo del suo diplomatico

(ANSA) – LONDRA, 13 GEN – L’ambasciatore iraniano a Londra è stato convocato dal Foreign Office per protesta dopo il fermo temporaneo denunciato due giorni fa dell’ambasciatore britannico a Teheran. Lo rende noto Downing Street, confermando quanto già preannunciato. Il governo del Regno Unito ribadisce di considerare l’episodio "un’inaccettabile" violazione del diritto internazionale e delle convenzioni diplomatiche e chiede spiegazioni esaurienti e rassicurazioni, si fa sapere.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.