Lotta al fumo per dire sì al respiro

Malattie respiratorie
Ieri a Como per tutta la giornata test gratuiti e materiale informativo
In Italia ci sono 11 milioni di fumatori. E se calcoliamo che il 70-80% delle bronchiti croniche è correlato al fumo, con un costo annuale di 6 miliardi di euro, è evidente il costo sociale di questo vizio così duro da estirpare.
Se ne è parlato ieri in tutta Italia, grazie alla edizione 2012 della “Giornata del respiro”. La speranza di vita di chi non è fumatore è superiore di 6 anni rispetto a chi fuma abitualmente. Quanto basta per smettere immediatamente e cambiare stile di vita. Di questo e di molto altro
si è parlato ieri, in piazza Vittoria a Como, per l’iniziativa per la prevenzione delle patologie dei polmoni legata al World Spirometry Day, organizzata a livello locale dall’Azienda Ospedaliera, dall’associazione per la Prevenzione, Diagnosi e Cura delle Affezioni Respiratorie PreDiCare onlus con il patrocinio dell’Asl e in collaborazione con il Comitato Locale della Croce Rossa Italiana. Specialisti in pneumologia ieri sono stati a disposizione dei cittadini per informazioni sulla salute dell’apparato respiratorio, ma anche per offrire controlli gratuiti come la spirometria oltre a test per valutare la dipendenza da tabacco.
Successo di pubblico per un’analoga iniziativa anche a Porlezza, dove sul lungolago è stata coinvolta, tra gli altri operatori, la Clinica Ortopedica e Fisiatrica di Lanzo Intelvi.

Nella foto:
I test gratuiti ieri in piazza Vittoria per l’edizione 2012 della “Giornata del respiro”

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.