«Quel giorno con Ciuccariello pareva Apocalypse Now»

L’intervista – Nini Binda, socio lariano del Calcio Como: «Mi piacerebbe sapere che senso ha avuto»
Il giorno dopo la fine dell’illusione che il Calcio Como potesse essere acquistato dall’enigmatico Raffaele Ciuccariello, Nini Binda, socio lariano, ribadisce le perplessità della prima ora: «Quel giorno – dice riferendosi all’arrivo di Ciuccariello – abbiamo visto guardie del corpo e vetture con vetri oscurati. Mancavano solo gli elicotteri, come nel film “Apocalypse Now”. Mi piacerebbe sapere che senso ha avuto tutto ciò».
Moscardi IN SPORT

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.