«Supermercati comaschi “salvi” grazie a noi»

1carrelliIl portale tv RSI

Non solo frontalieri italiani. Anche dal Ticino c’è chi, con una certa regolarità, si muove in direzione della frontiera.
Sono i pendolari della spesa che, a detta del nuovo portale televisivo svizzero rivolto unicamente al mercato italiano (www.tvsvizzera.it), hanno addirittura “salvato” dalla crisi la grande distribuzione comasca.
«Quella di Como – si legge sul portale elvetico – è l’unica provincia italiana in cui le vendite nel 2013 – rispetto all’anno precedente – di supermercati

e ipermercati sono cresciute, con una variazione dell’1,6% rispetto a un calo dello 0,3% su base nazionale e dello 0,4% su base regionale. Circostanza – aggiungono gli svizzeri – che sembra confermare l’ipotesi più gettonata: il bilancio positivo è dovuto alla clientela ticinese».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.