Luca Dell’Olio, giovane cantautore al suo primo album

Il cantautore comasco Luca Dell'Olio

Comasco con base a Torino, dove ha realizzato i suoi sogni di musicista

Ha pubblicato un ep con il singolo I’ll walk e tra poche settimane partirà il crowdfunding per una tiratura limitata del suo primo album Quasaridioma. Il polistrumentista e cantautore Luca Dell’Olio, comasco con base a Torino, già percussionista nel gruppo di musica sudamericana Los Secuaces, si avvia alla carriera di cantautore.
Il sito “Torinoggi” gli ha dedicato una lunga ed entusiasta intervista in cui il musicista comasco si racconta nella doppia veste di “Mr Hot Buckets”, un suonatore di strada in cui Dell’Olio fa confluire la «sfrontatezza che non ho nella vita quotidiana, la voglia di evadere dagli schemi», e di cantautore che spazia dal folk, al rock alla psichedelia. «La cosa che sicuramente accomuna le mie due anime è la ricerca di un feedback emotivo da chi mi ascolta: non è tanto l’applauso ma sono gli sguardi di chi ti ascolta, l’accorgersi che c’è empatia e comprensione». Il titolo del suo primo disco, Quasaridioma, in fase di post-produzione, è una crasi tra “quasar” e “idioma”. «I brani parlano di una società spaventata e costruita su falsi miti – spiega Dell’Olio – È un album rock, un album folk e garage, a tratti surf e psichedelico, insomma un mix di tutto quello che amo ascoltare e che più mi ispira a livello di sonorità in generale».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.