Lukashenko, sì a dialogo con opposizione ragionevole

'Nessuna delle autorità si siederà con i manifestanti di strada'

(ANSA) – MOSCA, 27 AGO – Il presidente bielorusso, Alexander Lukashenko, ha annunciato di essere pronto a stabilire un dialogo con i collettivi sindacali, gli studenti e i membri "ragionevoli" dell’opposizione, ma ha detto che ciò non avverrà sotto la pressione delle proteste di piazza. "Non parleremo con i mascalzoni che commettono oltraggi, che vagano per le strade e gridano di volere il dialogo. Non vogliono alcun dialogo. Nessuna delle autorità si siederà con i manifestanti di strada", ha dichiarato Lukashenko. "Se ci sono persone ragionevoli nell’opposizione che vedono il loro Paese come libero e indipendente, sono benvenute a esprimere la loro posizione, ma non per strada". Lo riporta Interfax. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.