L’ultimo saluto a Giorgio Bordoli, il commercialista che guidò Acsm

IERI POMERIGGIO A TAVERNERIO
Numerose persone, ieri pomeriggio, hanno voluto dare l’ultimo addio a Giorgio Bordoli, commercialista e revisore dei conti con studio a Erba, molto noto nel Comasco non soltanto per la sua attività professionale ma anche per il suo lungo impegno in enti e associazioni. Le esequie sono state celebrate nella chiesa dell’Eucarestia a Tavernerio. Bordoli, che è stato tra i soci fondatori del “Corriere di Como”, è scomparso giovedì all’età di 79 anni dopo una lunga malattia. Dal 2004 al 2007 ha presieduto il consiglio di amministrazione di Acsm, la multiutility comasca che si è poi fusa con Agam.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.