Lumini dei cimiteri di Como, 13mila rinnovi entro fine mese

Cimitero Monumentale di Como

Sono 13mila i comaschi che devono rinnovare l’abbonamento per i “lumini” del cimitero, il servizio lampade votive entro la fine di settembre. La Como Servizi Urbani gestisce dal 2005 il servizio di illuminazione votiva all’interno dei nove cimiteri cittadini: Monumentale, Monte Olimpino, Lora, Camnago Volta, Civiglio,

Albate, Camerlata, Breccia e Rebbio. Complessivamente circa 26mila punti luce.

In questi giorni gli abbonati stanno ricevendo direttamente a casa, una comunicazione inviata da Csu con le modalità di pagamento e il bollettino precompilato. Il canone annuo è di 14,20 euro, 10 centesimi in più rispetto al 2019 e comprende gli interventi per la sistemazione di eventuali guasti.

A causa dell’emergenza Covid, la scadenza per il 2020 è stata posticipata al 30 settembre e non sarà possibile effettuare il pagamento in contanti presso lo sportello. “Nei nove cimiteri cittadini, CSU gestisce 26mila punti luce per un totale di circa 13mila abbonati. Dal 2014 il canone è rimasto invariato, quest’anno c’è stato un aumento di 0,10 centesimi – spiega il direttore generale Angelo Pozzoni – Sono circa 400 gli interventi di manutenzione effettuati nell’arco di un anno. Gli utenti possono segnalare tramite il sito di Csu i guasti e sempre attraverso il nostro portale è possibile attivare nuove utenze”.

Le utenze delle votive devono essere intestate a persone in vita, è indispensabile comunicare agli uffici di Csu il codice fiscale dell’intestatario del contratto, qualsiasi cambiamento in merito all’intestazione dell’utenza, le volture e le variazioni riferite ai defunti (esumazioni, spostamenti di cimitero). Tutta la modulistica è scaricabile dal sito: https://csusrl.it/lampade-votive/. Sempre tramite lo stesso link è possibile non solo aggiornare e modificare i dati anagrafici, ma anche attivare un contratto, riallacciare il servizio, segnalare guasti.

Modalità di pagamento

Il pagamento per il 2020 dovrà essere effettuato attraverso queste due modalità:

– in posta utilizzando il bollettino allegato alla lettera inviata da CSU

– con bonifico bancario Iban IT39C0569610901000020924X43 intestato a COMO SERVIZI URBANI SRL A SOCIO UNICO SERVIZIO LAMPADE VOTIVE indicando nella causale il codice abbonato. Per gli utenti che eseguono il pagamento tramite bonifico dall’estero, è necessario indicare all’atto del pagamento: commissione a carico dell’ordinante.

Per qualsiasi informazione è possibile scrivere una mail a: lampadevotive@csusrl.it oppure chiamare il numero 031/262256.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.