«Un collegio universitario a Como»

Si ipotizza l’ex orfanotrofio in via Grossi. L’ateneo si farebbe carico della ristrutturazione
Il rettore dell’Insubria chiede al Comune l’utilizzo di un palazzo
L’Università dell’Insubria vuole aprire un collegio a Como. Il Comune ha ricevuto una lettera firmata dal rettore, Renzo Dionigi, in cui chiede un edificio «in assegnazione» e si dice disposto a ristrutturarlo tramite fondi ministeriali. L’affare potrebbe rivelarsi conveniente sia per il Comune, sia per l’università. A Como non mancano infatti gli edifici fatiscenti o abbandonati: si pensi, ad esempio, all’ex scuola Baden-Powell di via Grossi.
Leggi l’articolo di Bambace in PRIMO PIANO

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.