Lungolago, attesa per il preventivo

Riapertura della passeggiata – Ieri il sopralluogo. Entro martedì la verità sui costi
Verso lo spostamento delle palancole ai margini del cantiere
Si cerca una soluzione economica per il trasporto delle palancole, ultimo e decisivo tassello prima di avviare i lavori che permetteranno la riapertura provvisoria del lungolago di Como d’estate. I trafilati d’acciaio potrebbero essere posizionati ai margini del cantiere, in zone estranee alla passeggiata, verso Sant’Agostino e vicino agli alberi all’inizio del percorso. È quanto emerso dal sopralluogo di ieri nel cantiere. Tra oggi e martedì il preventivo di spesa.
Leggi l’articolo di Bambace in CRONACA

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.