L’uragano Sally tocca terra in Alabama

'Potrebbe causare inondazioni catastrofiche nelle aree costiere'

(ANSA) – ROMA, 16 SET – L’uragano Sally ha toccato terra sulla costa meridionale degli Stati Uniti. Lo ha annunciato il National Hurricane Center. La località più colpita è Gulf Shores, in Alabama. La tempesta di categoria 2, con venti sostenuti fino a 165 chilometri all’ora, potrebbe causare "inondazioni catastrofiche" nelle aree costiere, ha detto il centro di Miami. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.