Inverigo, ruba borsa da un’auto. Inseguito e arrestato

Ha rubato una grossa borsa da un’autovettura parcheggiata a Inverigo approfittando della confusione dovuta alla “Fiera del Lazzaretto”, tradizionale sagra del paese. Dopo aver infranto un finestrino ed essersi dileguato rapidamente con la refurtiva (nella borsa c’erano effetti personali e circa 250 euro in contanti), un romeno di 28 anni è stato però inseguito e catturato dai militari dell’Arma di Lurago d’Erba, aiutati da volontari dell’Associazione nazionale carabinieri, in un campo di granoturco. Il giovane ha tentato di opporre resistenza con calci e sputi, ma è stato arrestato con le accuse di furto aggravato e, appunto, di resistenza, in attesa del processo per direttissima. L’intera refurtiva è stata recuperata e restituita al legittimo proprietario.

I carabinieri di Turate hanno condotto l'indagine

Articoli correlati