Cultura e spettacoli

Luraschi, arte contro l’amore “mostro”

alt

Il progetto di “LarioIN”

Arte e teatro uniti per educare gli adolescenti all’affettività e prevenire la violenza di coppia. È l’iniziativa organizzata da “LarioIN”, con il contributo di Banca Generali, che partirà giovedì 5 dicembre alle 18.30. In primo piano sarà l’artista di Lurago Marinone Battista Luraschi che esporrà le proprie opere nella sede di Banca Generali, in piazza Volta 56 a Como. A sostegno del progetto “Questo mostro amore” della cooperativa sociale “AttivaMente”. La mostra dal titolo Traiettorie

impercettibili del bianco e del nero, curata da Alfredo Taroni dell’associazione Lithos, ospiterà lavori su carta tridimensionale in bianco e nero, acquerelli e due sculture. Si intende anche rilanciare il progetto “Questo mostro amore” che denuncia la violenza sulle donne, curato da Valerie Moretti e da Jacopo Boschini, che ha tra i vari eventi in calendario anche lo spettacolo teatrale “Dopo di me il nulla”. La mostra sarà aperta fino al 30 gennaio. Info sul sito Internet www.larioin.it.

Nella foto:
Due opere di Battista Luraschi che verranno esposte nella sede di Banca Generali
29 Nov 2013

Info Autore

Redazione

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
Dic: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l.
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto