Lutto a Como per la scomparsa di Giorgio Bordoli

1bordoli1Un grave lutto ha colpito il Comasco, si è spento dopo aver lottato a lungo contro la malattia, Giorgio Bordoli. Commercialista e revisore dei conti, Bordoli ha ricoperto nella sua lunga carriera professionale una serie di incarichi in aziende, su tutte la presidenza di Acsm tra il 2004 e il 2007 e associazioni imprenditoriali e club di servizio.

Avrebbe compiuto ottant’anni il prossimo maggio ed è stato tra i soci fondatori della compagine che diede vita nel 1997 al “Corriere di Como”. Era nato a Varese il 18 maggio del 1935, da Carlo, condirettore generale del Banco Lariano e Ludovica Crivelli Visconti. Dopo il diploma in Ragioneria al Caio Plinio Secondo di Como, la laurea in Economia e Commercio alla Cattolica. Giorgio Bordoli lascia tre figli, Carla, Emilio e Riccardo.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.