Lutto nel mondo del ciclismo comasco: è morto il presidente della Federazione Franco Bettoni

Ciclismo Franco Bettoni

Lutto nel mondo del ciclismo comasco. È morto questo pomeriggio a 78 anni Franco Bettoni, presidente della Federazione ciclismo provinciale. Da anni ricopriva questo ruolo, è stato il motore dell’organizzazione delle gare giovanili nel territorio lariano ed era al lavoro per il calendario della stagione agonistica 2020. Bettoni era ricoverato in ospedale da qualche giorno e anche per questo motivo la Federazione aveva rimandato le premiazioni provinciali. Su Facebook la delegata del Coni provinciale Katia Arrighi lo ha ricordato così: «Amico mio… Ieri pomeriggio ti ho sentito e ti ho pregato di lottare come un leone e solo come sapevi fare tu per sconfiggere la malattia. Oggi ti ho scritto. Volevo sapere come stavi, volevo belle notizie. Non mi hai risposto. Pensavo dormissi. Invece nel pomeriggio ti sei addormentato per sempre e hai passato i veli dei mondi. Sei stato un grande uomo, un uomo unico ed è stato un onore potere essere al tuo fianco per lo sport comasco. Mi scendono le lacrime. Ti volevo bene. Vai in cielo ad insegnare agli angeli cos’è il ciclismo, quello fatto con passione, amore, dedizione. Che tu possa ora avere trovato la pace». Anche il presidente della Federazione nazionale, Renato di Rocco, ha manifestato il suo cordoglio.

Una delle ultime uscite pubbliche di Bettoni era stata lo scorso 24 novembre a Villa Olmo in occasione degli Stati generali dello sport comasco, con un accorato intervento in cui si era soffermato sulla situazione del ciclismo giovanile. Messaggi anche da molti personaggi dello sport del pedale e delle società del territorio, che ricordano la passione con cui Bettoni si metteva sempre a disposizione e il suo essere una fonte continua di idee e di proposte, a volte anche controcorrente, come quando, anni fa, prendendosi molte critiche, sul nostro giornale lanciò la proposta di effettuare controlli antidoping nelle corse giovanili.

Oltre che con l’immagine sopra, lo ricordiamo con foto a cui lui teneva, quelle con l’ex capitano del Milan Franco Baresi e quella scattata con l’arcivescovo di Milano Mario Delpini, scattata lo scorso giugno al Ghisallo, per il 70° della consacrazione della Madonna del Santuario quale patrona di tutti i ciclisti.

Franco Bettoni con Franco Baresi
Franco Bettoni con monsignor Mario Delpini
Franco Bettoni alla premiazione della gara Juniores di Cantù disputata il giorno di Pasqua

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.