Lutto per la scomparsa di Luca Argenti: nel canottaggio a sedile fisso aveva vinto sei titoli italiani

Luca Argenti

In città era noto per avere un banco di frutta al Mercato coperto di Como. Ma aveva anche trascorsi sportivi importanti nel canottaggio a sedile fisso. La Federazione Ficsf, con un commosso messaggio ha voluto ricordare Luca Argenti (secondo da sinistra nella foto), scomparso all’età di 43 anni.  “Vogatore della Falco Rupe Nesso, figlio del giudice arbitro Franco, Luca aveva conquistato cinque titoli italiani e aveva vinto anche un campionato con i colori dell’Us Carate Urio” è scritto sul sito ufficiale.  I funerali si svolgeranno domani alle 10.30 presso la Chiesa di Nesso.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.