M5s: Lezzi, vertici isolano Di Battista

Più facile per vertici parlare con Franceschini

(ANSA) – ROMA, 4 GIU – "Parliamoci chiaro. Colpire Corrao e D’Amato rimuovendoli dal ruolo di facilitatori e sospendere per un mese Pedicini significa isolare Alessandro Di Battista, reo di aver presentato una proposta. Parlare di temi, presentare proposte e chiedere di non rinnovare alla guida della più potente partecipata di Stato un inquisito, è diventato per il M5S uno stigma". "È, evidentemente, più facile per i presunti vertici, sedere al tavolo con Franceschini, la Boschi e Salvini che confrontarsi con Alessandro Di Battista". Lo afferma Barbara Lezzi.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.