Madre Franchi beata, serie di iniziative

IN CITTà
Sabato 20 settembre, alle ore 10, in Cattedrale a Como, sarà beatificata madre Giovannina Franchi, fondatrice della Congregazione delle Suore Infermiere dell’Addolorata, la cui opera si realizza in città nell’Ospedale Valduce, accanto a molte altre realtà di cura, assistenza ed educazione in Italia, in Svizzera e in Argentina. Mentre prosegue la mostra di disegni, esposti in Duomo, realizzati da suor Beniamina Bonesso, sono state predisposte una serie di iniziative in preparazione alla solenne celebrazione del 20. La prima è fissata per giovedì 11, in Biblioteca a Como alle ore 21. Francesca Consolini e monsignor Saverio Xeres affronteranno il tema: “Giovannina Franchi: carità senza confini nella Como dell’800”. Sabato 13, alle ore 21, nella Basilica di San Fedele è invece in programma l’elevazione spirituale: “Loderò il Signore perché compie meraviglie”. Canta la soprano Nikolina Pinko. All’organo il maestro Lorenzo Pestuggia.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.