“Maestri Comacini”, tutti i progetti premiati dall’Ordine degli Architetti

seduta di Giuria del premio Maestri Comacini

L’edizione 2019 del Premio Maestri Comacini, indetto dall’Ordine degli Architetti PPC della Provincia di Como con il contributo di Ance Como e dell’Ordine degli Ingegneri, ha visto la partecipazione di 66 progetti, realizzati nel quadriennio 2015-2018 e suddivisi in 5 categorie, che hanno concorso per l’assegnazione del prestigioso riconoscimento.

il Premio Maestri Comacini che riconosce la qualità delle opere più meritevoli, intesa come sinergia culturale tra progettista, impresa esecutrice e committenza, quest’anno ha introdotto significative novità. A differenza delle scorse edizioni, dove erano ammesse solo opere realizzate sul territorio comasco e progettate da professionisti di varia provenienza, quest’anno al concorso hanno partecipato opere costruite in tutto il mondo, firmate da architetti e ingegneri che appartengono agli Ordini professionali comaschi e per la prima volta hanno concorso anche le imprese iscritte ad Ance Como.

La nuova formula proposta ha portato alla partecipazione di vari progetti, realizzati in Italia e all’estero, che spaziano dagli Stati Uniti (Mount Olive – New Jersey) all’Olanda (Amsterdam), dal Portogallo (Oporto) alla Serbia (Belgrado) e l’Albania (Tirana). Mentre le opere sul territorio nazionale sono dislocate tra Milano, Roma, Venezia, Verona, Bolzano, Bologna, Novara, Trento, Belluno, Venezia, Lecco, Bergamo Sondrio, Parma, Varese e Como.

Il premio rappresenta una “panoramica” sul lavoro dei professionisti comaschi e delle imprese lariane che hanno operato nell’ultimo quadriennio, in territori più ampi andando oltre l’ambito locale , proprio come in passato avevano fatto i Maestri Comacini esportando i loro saperi e la loro cultura in tutta Italia e all’estero.

Altra novità di quest’anno è l’introduzione della categoria E relativa al Design industriale. Gli oggetti di design che si potevano presentare dovevano comunque rispettare la condizione di essere stati commercializzati nell’arco del quadriennio 2015-2018.

Ecco i dati delle opere partecipanti

66 opere partecipanti di cui 31 in provincia di Como e 31 fuori dalla provincia e 4 opere di design industriale, così suddivise:

Categoria A – Nuove costruzioni

23 opere di cui 8 in provincia di Como e 17 fuori dalla provincia

Categoria B – Opere di restauro e/o recupero di costruzioni esistenti

17 opere di cui 10 in provincia di Como e 7 fuori dalla provincia

Categoria C – Opere di spazi pubblici, paesaggio e infrastrutture ed ingegneria ambientale 6 opere di cui 5 in provincia di Como e 1 fuori dalla provincia.

Categoria D – Opere di architettura d’interni e allestimenti sia temporanei che permanenti 17 opere di cui 8 in provincia di Como e 9 fuori provincia.

Categoria E – Opere di design industriale

4 opere presentate

La Giuria, che si è riunita il 25 e il 26 settembre 2019, è composta da:

arch. Giovanna Azzarello

Presidente di Giuria nominato dall’Ordine degli Architetti PPC della Provincia di Como

arch. Riccardo Marini

Rappresentante nominato dall’Ordine degli Architetti PPC della Provincia di Como

arch. Ulla Hell

Rappresentante nominato dall’Ordine degli Architetti PPC della Provincia di Como

arch. Andrea Castiglioni

Rappresentante nominato dall’Ance Como

ing. Augusto Allegrini

Rappresentante nominato dall’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Como

arch.Lorenza Ceruti
Segretario del Premio, senza diritto di voto e nominato dal consiglio dell’Ordine degli Architetti PPC della Provincia di Como.

Il Comitato Organizzatore è composto da:

arch Sergio Beretta, arch Nicoletta Brenna, arch Patrizia Bozuffi, arch Emanuela Galfetti

PROGETTI VINCITORI, MENZIONATI E SEGNALATI

PROGETTI VINCITORI

CATEGORIA A Nuove Costruzioni

PRIMO PREMIO

Arch. Marco Castelletti

Progetto: COMPLESSO PRODUTTIVO FRATELLI BERETTA USA INC.

Mont Olive – New Jersey – USA

CATEGORIA B Restauro e o recupero di costruzioni esistenti

PRIMO PREMIO E MENZIONE UNDER 36

Studio Wok Architetti Associati Arch Nicola Brenna, Arch Marcello Bondavalli, Arch Carlo Alberto Tagliabue

Progetto: CASA DI CAMPAGNA AL CHIEVO

Verona – Italia

CATEGORIA C Spazi pubblici, paesaggi e infrastrutture urbani, infrastrutture ed ingegneria ambientale

PRIMO PREMIO

Arch. Marco Olivieri, Arch Daniela Gerosa

Progetto: MUSEO DIFFUSO DEL PANPERDUTO

Somma Lombardo (VA) – Italia

CATEGORIA D Architettura d’interni e allestimenti sia temporanei che permanenti

PRIMO PREMIO

Arch. Stefano Ceresa

Progetto: NON TOCCARE

Faggeto Lario – Frazione di Palanzo (CO) – Italia

CATEGORIA E Design Industriale

PRIMO PREMIO

Arch. Andrea Gerosa

Progetto: MILLEMIGLIA E MILLEMIGLIA SUPER

PROGETTI MENZIONATI E SEGNALATI

CATEGORIA A Nuove Costruzioni

MENZIONE

Ing. Maximiliano Galli

Progetto: IL BIVACCO

Giogo Alto (BZ) – Itlia

MENZIONE

Arch. Pietro Gellona

Progetto: CASA SU RETRO

Cernobbio (CO)

SEGNALAZIONE

Ing. Matteo Molinelli

Progetto: L’INGEGNERIA CHE NON SI VEDE – Berlinese Tirantata

Milano – Italia

SEGNALAZIONE

ONSITESSTUDIO srl Arch Giancarlo Floridi, Arch Angelo Lunati

Progetto: HOTEL GLAM

Milano – Italia

SEGNALAZIONE

Arch. Franco Tagliabue

Progetto: CASA RIGA CON AGRITURISMO

Comano Terme (TN) – Italia

MENZIONE UNDER 36

Arch. Lorenzo Guzzini

Progetto: LA CASA DEL TE

Dizzasco (CO) – Italia

CATEGORIA B Restauro e o recupero di costruzioni esistenti

PRIMO PREMIO E MENZIONE UNDER 36

MENZIONE

Arch. Maria Luisa Quintiliani

Progetto: VONDELSTRAAT HOUSE

Amsterdam – Paesi Bassi

CATEGORIA C Spazi pubblici, paesaggi e infrastrutture urbani, infrastrutture ed ingegneria ambientale

MENZIONE

Arch. Davide Adamo

Progetto: LAVATOIO DI OLZINO

Cernobbio (CO) – Italia

CATEGORIA D Architettura d’interni e allestimenti sia temporanei che permanenti

MENZIONE

Arch. Davide Adamo, Arch Paolo Brambilla

Progetto: CAMPO QUADRO

Como – Italia

MENZIONE

Arch. Stefano Larotonda

Progetto: LA STANZA SOSPESA

Venezia – Italia

MENZIONE UNDER 36

Arch. Romina Grillo

Progetto: INSTALLAZIONE PER LA MOSTRA PERSISTENCE

Belgrado – Serbia

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.