Magdi Allam presenta il libro “Il Corano senza veli”

 Magdi Allam durante il dibattito di "Fratelli d'Italia" in Pinacoteca

“Crescita della natalità degli italiani, garantire la sicurezza e recuperare la sovranità per rilanciare lo sviluppo”. Sono alcuni degli obiettivi da raggiungere per migliorare l’Italia secondo lo scrittore Magdi Cristiano Allam, che oggi ha presentato il suo nuovo libro “Il Corano senza veli”, nell’evento culturale aperto a tutti nella Pinacoteca di Como e promosso da Fratelli di Italia.

“Si tratta di un libro scritto da un notissimo giornalista, una persona coraggiosa quale è Magdi Cristiano Allam. È un libro che spiega nel dettaglio cosa sia il corano perché probabilmente i fautori dell’accoglienza a tutti i costi nostrani non comprendono esattamente quale sia la missione degli islamici che ci stanno invadendo –  ha spiegato Alessio Butti, esponente di Fratelli d’Italia e candidato alla Camera nel collegio uninominale di Lecco per il centrodestra – Fratelli d’Italia non intende cedere all’islamizzazione dell’Italia e dell’Europa e non vuole mettere in gioco la cristianità e la propria storia”.

«Fratelli d’Italia – ha aggiunto Butti – non intende cedere all’islamizzazione dell’Italia e dell’Europa e non vuole mettere in gioco la Cristianità e la propria storia: questi sono dei punti fermi».

È stato lo stesso scrittore a ribadire un ulteriore concetto chiave. «Conoscere il Corano significa capire che cosa pensano e come si comportano i mussulmani che stanno dentro casa nostra», ha spiegato Magdi Cristiano Allam, che ha fatto poi un passo ulteriore rifacendosi alla Costituzione e invocando maggior severità. «Nella Costituzione l’articolo 19 sancisce la libertà di culto per tutti i cittadini italiani – ha aggiunto Allam – A oggi l’Islam non è riconosciuta come una religione dallo Stato italiano. E se noi fossimo in uno Stato di diritto che si rispetti, in Italia non dovrebbe esserci nessuna moschea».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.