Malta: Robert Abela è nuovo premier

Dopo scandalo uccisione cronista Caruana che ha travolto Muscat

(ANSA) – LA VALLETTA, 12 GEN – L’avvocato 42enne Robert Abela è stato eletto leader del Partito laburista maltese, diventando automaticamente anche primo ministro dopo le dimissioni di Joseph Muscat, accusato di interferenze nelle indagini sull’omicidio della giornalista investigativa Daphne Caruana Galizia. Figlio dell’ex presidente George e visto come outsider incarnazione della continuità col suo predecessore, Abela è stato scelto dalla maggioranza dei 17.500 elettori laburisti – che hanno votato per la prima volta direttamente il loro leader – per la sua promessa di continuare "con le ricette vincenti" di Muscat. E’ stato preferito al chirurgo 52enne Chris Fearne, vicepremier uscente. Abela subentra per soli due anni e mezzo in carica, fino al settembre 2022.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.