Maltempo: 100 interventi Vvf dopo grandinata nell’Anconetano

Alcuni feriti per cadute e vetri. Danni a Questura e auto Ps

(ANSA) – ANCONA, 31 AGO – Ancora pioggia nell’Anconetano dopo la breve ma intensa ondata di maltempo di ieri pomeriggio con nubifragio, vento molto forte e grandinata in città e nell’hinterland, in particolare Agugliano e Osimo. Pioggia e vento hanno interessato anche le zone costiere a sud dell Marche, in particolare del Fermano. Ad Ancona la grandine ha danneggiato anche i vetri di una trentina di finestre della Questura e 50 auto della polizia: personale dell’ufficio tecnico sta rilevando i danni per le riparazione. Circa 80 gli interventi dei vigili del fuoco – altre 20 richieste da evadere – impegnati tutta la notte per rimuovere alberi dalle strade, coppi e antenne pericolanti, guaine bituminose staccate. Danneggiati anche grondaie, carrozzerie e vetri di auto in sosta, di finestre e balconi; moltissime tapparelle bucherellate dalle raffiche di grandine. Una decina le persone rimaste ferite in maniera lieve per cadute a causa di pezzi di ghiaccio o fogliame che hanno reso viscido l’asfalto ma anche da frammenti di vetri rotti dai grossi chicchi. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.