Maltempo: senza esito ricerche disperso nel Pavese

Pompieri con l'elicottero salvano due persone in isolotto sul Po

(ANSA) – PAVIA, 04 OTT – Sono ancora senza esito le ricerche del cacciatore disperso da ieri in Lomellina, in seguito all’ondata di maltempo che ha provocato l’esondazione del Sesia. Renato Mantovani, 77 anni, originario di Castel Mella (Brescia) e domiciliato a Vercelli, ha partecipato a una battuta di caccia nelle campagne del comune di Palestro (Pavia), al confine tra le province di Pavia e Vercelli. L’uomo ha cercato rifugio in una cascina disabitata, poi allagata dalle acque. Le ricerche sono condotte dai vigili del fuoco, con l’intervento di un elicottero e diversi mezzi giunti dalle sedi di Lodi, Mortara (Pavia), Robbio (Pavia) e Mede (Pavia). Questa mattina i vigili del fuoco hanno tratto in salvo con l’elicottero due persone rimaste isolate su un isolotto formatisi nel Po all’altezza del comune di San Cipriano Po (Pavia), in Oltrepò Pavese; ieri un identico intervento era stato effettuato a Candia (Pavia), in Lomellina, per salvare due cacciatori. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.