Maltratta i genitori, arrestato un 35enne

Albiolo
(a.cam.) Botte ai genitori e insulti ai carabinieri intervenuti per fermarlo. Un uomo di 35 anni, residente ad Albiolo, è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e denunciato per maltrattamenti. Il giovane avrebbe problemi di tossicodipendenza. Venerdì scorso, i genitori dell’uomo si sono accorti (sembra per l’ennesima volta) di danneggiamenti alla macchina causati proprio dal figlio. Gli hanno dunque portato via le chiavi della vettura.
Il 35enne ha iniziato ad accanirsi su

entrambi i genitori, picchiandoli ripetutamente. Sembra che la donna abbia subito la frattura delle costole. Chiamati dalla coppia, ad Albiolo sono intervenuti i carabinieri della caserma di Olgiate Comasco e il 35enne si è allontanato. La madre e il padre sono stati medicati e sottoposti ad alcuni esami per verificare le eventuali conseguenze delle percosse subite.
La sera, il 35enne si è ripresentato a casa dei genitori che, spaventati, hanno chiesto aiuto ai carabinieri. I militari dell’Arma sono tornati nell’abitazione della famiglia. L’uomo ha inveito contro gli uomini delle forze dell’ordine e ha provato ad aggredirli. Immediato l’arresto per resistenza a pubblico ufficiale, che si è aggiunto alla precedente denuncia per maltrattamenti. Sembra che i problemi dell’uomo e i litigi con i familiari siano legati all’uso di sostanze stupefacenti.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.