Mancate entrate dagli enti locali saranno coperte

Mancate entrate dagli enti locali saranno coperte

(ANSA) – ROMA, 17 LUG – Nella riforma del fisco cui il governo sta lavorando "non ci sarà la reintroduzione dell’Imu prima casa e nessun meccanismo che porto a un aumento delle addizionali". Lo afferma il ministro dell’economia Roberto Gualtieri nel suo intervento al congresso Ali. La riforma punta come obiettivo principale "alla riduzione della pressione fiscale sul lavoro attraverso il contrasto a evasione e elusione". "Il prossimo decreto – ha aggiunto – conterrà e risorse aggiuntive per coprire tutte le mancate entrare" degli enti locali. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.