Maradona: autopsia, edema polmonare e crisi cardiaca

Primi risultati: c'era insufficienza acuta e cardiomiopatia

(ANSA) – ROMA, 26 NOV – Un’insufficienza cardiaca acuta, con cardiomiopatia dilatativa: sono questi gli esiti dell’autopsia preliminare effettuata subito in serata sul corpo di Diego Armando Maradona, morto ieri attorno alle 12 nella sua residenza. Gli esami sono stati svolti all’ospedale di San Fernando, fuori dal quale stazionavano, come in tanti altri luoghi simbolo dell’Argentina, numerosi tifosi sotto choc. L’insufficienza, hanno potuto accertare i medici, e’ stata provocata da un "edema polmonare acuto", secondo quanto scrive il ‘Clarin’ (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.