Maradona: presidente Cuba, ‘Fidel e Diego amici eterni’

'Ci ispirano tutti i giorni'

(ANSA) – L’AVANA, 26 NOV – Il presidente cubano Miguel Diaz Canel ha ricordato "l’amicizia per l’eternità" che univa Diego Maradona e Fidel Castro, morti nello stesso giorno a quattro anni di distanza. Via Twitter, il capo dello Stato ha evocato una "triste notizia": "Maradona, il ‘pibe de oro’, giocatore unico, amico di Fidel, è morto". Ricordando che il 25 novembre ha unito fra il 2016 e il 2020 la morte di Maradona e di Castro, Diaz Canel ha parlato di "un giorno doppiamente doloroso: quattro anni senza la presenza di Fidel e ora se ne è andato anche Maradona. Amici anche nell’eternità, ci ispirano tutti i giorni". (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.