Maratona musicale in Conservatorio a Como

Conservatorio di Como

Autunno di concerti al Conservatorio Verdi di via Cadorna 4 a Como (foto). Venerdì 12 ottobre, alle 16.30, il Salone dell’Organo ospiterà una lezione aperta del professor Vittorio Zago sulla sua opera sinfonica “Tropfen” recentemente presentata con l’orchestra  Brandenburger Symphoniker  diretta da Errico Fresis a Brandenburg in Germania. “Sarà un viaggio non tanto nella partitura – anticipa Zago – quanto nelle metodologie della composizione, per far comprendere anche a un pubblico di non esperti come si scrive un’opera sinfonica contemporanea e avvicinarsi così all’ascolto in maniera più consapevole”. Spazio poi a Claude Debussy il 13 ottobre con Lucia Foti, Aurora Scarpolini, arpe, Gaia Gervasini, celesta, Matilde Pintor, Anna Ratti, flauti, Samuele Marelli, Lorenzo Orsenigo, Marimba, Jamiang Santi, viola, Daniela Cattaneo, voce recitante. Alle 17  nell’Auditorium del Conservatorio di Como si potranno ascoltare “Syrinx” per flauto solo, “Chansons de Bilitis” musica di scena per voce recitante, due flauti, due arpe e celesta, “Preludi n. 8 e 9 (primo libro) – “La fille aux cheveaux de lin” – “La sérénade interrompue”, arrangiamento per flauto e marimba di Paul Fadoul    e “Sonata in trio per flauto viola e arpa”. Come di consueto per queste iniziative che documentano l’attività didattica dell’istituto in forma di concerto l’ingresso è libero fino ad esaurimento posti. 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.