Marco Ballerini in tour con “Il nascondiglio segreto”

© | . Como 2 aprile 2010, Villa Olmo, prove spettacolo per mostra Rubens, Marco Ballerini.

 

L'attore comasco Marco Ballerini durante un lavoro teatrale a Villa Olmo nel 2010 L’attore comasco Marco Ballerini durante un lavoro teatrale a Villa Olmo nel 2010

Il versatile attore lariano Marco Ballerini è in tour in Lombardia, tra hinterland milanese e Valtellina, con il suo nuovo spettacolo Il nascondiglio segreto di cui cura regia e testo in occasione del “Giorno della memoria” che ricorda le vittime dell’Olocausto. Sarà sabato alle 21 nella sala polivalente di Arese in viale Monviso (ingresso libero), la sera seguente a Bormio, poi il 29 a Cepina e il 30 a Sondalo per il pubblico delle scuole. La pièce racconta la storia di Aron, 12enne che vive con il padre Mordecai e la madre Noa nel Ghetto di Varsavia. Il ghetto è separato da un muro alto tre metri dalla città “normale” ed è soggetto ai continui rastrellamenti selettivi da parte dei nazisti. Un giorno, dopo un rastrellamento Aron si ritrova solo, e così comincia la sua avventura per la sopravvivenza. Gli elementi in cui trova forza ed ispirazione sono la lettura di Robinson Crusoe, dal quale prende spunto per crearsi un rifugio, e soprattutto la fiducia incrollabile nella promessa del padre: «Noi torneremo».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.