Marcucci, jobs act non si tocca

Il lavoro si difende spingendo sulla crescita

(ANSA) – ROMA, 7 GEN – "Il Jobs act non si tocca. Come tutte le leggi, a distanza di qualche anno, può essere giusto valutare gli effetti, ma l’impianto generale del provvedimento continua a funzionare. Il lavoro non si difende, guardando al ripristino dell’articolo 18, ma spingendo sulla crescita". Lo afferma il presidente dei senatori Pd Andrea Marcucci in replica ad un’intervista del ministro della Salute Roberto Speranza nella quale chiede di rivedere il jobs act e reinserire l’articolo 18.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.