Mare in burrasca, danni a lungomare Bari

A Monopoli cede scogliera

(ANSA) – BARI, 6 FEB – Ha provocato danni al lungomare di Bari il forte vento da nord che da ieri sta sferzando la Puglia dove c’è un’allerta arancione fino alla mezzanotte di oggi. Il mare in burrasca ha abbattuto i muretti del lungomare Starita e, a San Giorgio, quelli in via della Marina. Sulle due strade, riaperte stamattina, il mare ha riversato detriti, pezzi di legno e il tronco di un albero. In altre zone l’acqua ha invaso la strada, allagandola. Danni sono segnalati anche alla nuova spiaggia di San Girolamo. In città il sindaco Antonio Decaro sta riaprendo gradualmente i cimiteri dopo i sopralluoghi. Ieri pomeriggio un pontone (chiatta marina), al traino di un rimorchiatore partito da Augusta e diretto a Ravenna, ha rotto i cavi di traino e si è arenato sul lungomare di San Giorgio: non vi sono pericoli per l’ambiente perché il mezzo è senza motore e, quindi, senza carburante. Sarà recuperato non appena le condizioni meteomarine lo consentiranno. A Monopoli si registrano danni ingenti ad un ristorante sulla scogliera.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.