Mariano Comense, nuovo incendio in discarica

Tre incendi in quindici giorni. Troppi per non accendere i fari dell’attenzione sulla discarica di Mariano Comense, in via del Radizzone. L’ultimo rogo domenica mattina intorno alle 11, spento dopo ore di lavoro dai vigili del fuoco che hanno inviato più squadre da Cantù, Appiano Gentile, Erba e Lomazzo.
In Procura a Como si attende la relazione sia dei pompieri, sia dei tecnici dell’Arpa che hanno monitorato la situazione rilevando la qualità dell’aria, che non ha destato preoccupazione.
L’allarme è scattato intorno alle 11. Ad andare in fumo è stata una zona lontana dalle precedenti, nella parte più esterna della discarica che non è videosorvegliata. I rilievi immediati hanno registrato – cosa che più conta – l’assoluta assenza nell’aria di elementi nocivi per la salute dei cittadini.

L’approfondimento sul Corriere di Como in edicola martedì 20 febbraio

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.