Marine Le Pen candidata a Eliseo in 2022

'Volontà di vittoria per rimettere in piedi la Francia'

(ANSA) – PARIGI, 16 GEN – Una decisione "ponderata" per un "progetto di unità nazionale attorno a un grande disegno" per "rimettere in piedi la Francia": Marine Le Pen, presidente del Rassemblement National, ci vuole riprovare e – dopo essere stata sconfitta da Emmanuel Macron al ballottaggio delle presidenziali nel 2017 – ha annunciato oggi la decisione di candidarsi ancora nel 2022. "Senza alcun dubbio", ha aggiunto, e con "la volontà di vincere". Il progetto con il quale correrà di nuovo per l’Eliseo verrà messo a punto entro il 2021, ha spiegato oggi la Le Pen a Nanterre, il feudo del RN alle porte di Parigi, dove ha ricevuto i giornalisti per la tradizionale cerimonia degli auguri di inizio anno. "Il mio progetto è di andare verso un’unità nazionale – ha detto – attorno a un grande disegno francese, a un grande progetto federatore che possa riunire tutti i francesi da qualunque parte vengano, un progetto di alternanza per rimettere in piedi il paese".

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.