Marisol apre gli occhi e si muove

Crescono le speranze – La piccola nata mentre la mamma moriva è tuttora aiutata da un respiratore
Ha anche assaggiato le prime gocce di latte. I medici: «Segnali positivi importanti»
I medici non hanno ancora staccato il respiratore che aiuta Marisol, la piccola nata mentre la mamma, Maria Soraya Annibale, spirava. Ha però aperto gli occhi e iniziato a muovere spontaneamente gli arti. Ha anche assaggiato le prime gocce di latte, sia pure attraverso un sondino. Per i medici dell’équipe guidata dal primario Mario Barbarini si tratta di «segnali positivi importanti». Leggi l’articolo…
Anna Campaniello in CRONACA

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.