Marocchino ferito da tre proiettili

PORTATO DA UN PASSANTE AL SANT’ANNA
Un marocchino ventenne colpito da tre colpi di pistola è stato portato ieri sera, verso le 21, al pronto soccorso dell’ospedale Sant’Anna da un passante che ha sostenuto di averlo trovato in strada, ferito e sanguinante. Il giovane, giunto in gravi condizioni, aveva un proiettile conficcato nell’addome e altri due nelle gambe. Il personale del pronto soccorso ha subito allertato le forze dell’ordine.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.