Maroni a Como: «Entro la fine di giugno l’area del lungolago sarà restituita a comaschi e turisti»
Cronaca, Politica, Territorio

Maroni a Como: «Entro la fine di giugno l’area del lungolago sarà restituita a comaschi e turisti»

«Entro la fine di giugno, magari anche prima, i lavori di ripristino del lungolago saranno terminati e l’intera area sarà restituita ai comaschi e ai turisti». Sono le parole del presidente della Lombardia Roberto Maroni, che ieri ha partecipato a un sopralluogo a Como per la consegna del cantiere alle aziende che si sono aggiudicate i lavori di manutenzione.

Maroni è arrivato in città con l’assessore al Territorio Viviana Beccalossi, i vertici di Infrastrutture Lombarde, la spa della Regione che gestisce i lavori dopo il commissariamento del Comune e Paola Ghiringhelli, responsabile del tavolo d’ascolto istituito da Palazzo Lombardia. Presenti anche i consiglieri regionali di maggioranza del territorio. «La consegna del cantiere alle ditte che si sono aggiudicate i lavori è un passaggio importante e segna davvero l’avvio dei lavori – ha detto il presidente della Regione – È un passaggio chiave e prima di Pasqua gli operai saranno al lavoro».

La Regione ha preso le redini del cantiere cinque mesi fa e il presidente ha parlato di «Promessa mantenuta». «Non è stato facile – ha detto Maroni – ma era un dovere intervenire per ridare a Como, ai comaschi e a tutti i cittadini la fruibilità di questo straordinario lungolago. Sono molto soddisfatto. Da oggi si volta pagina definitivamente».

I tempi degli interventi erano stati annunciati il 25 gennaio scorso. «Il cronoprogramma non solo è stato rispettato, ma siamo riusciti ad aprire i lavori del cantiere in anticipo rispetto ai tempi dichiarati – ha evidenziato Viviana Beccalossi – Non si tratta di fare una gara naturalmente, ma di dimostrare ai cittadini che hanno sopportato per tanto tempo gravi disagi, la serietà, l’impegno e la puntualità degli impegni presi».

I lavori di ripristino dovrebbero partire contemporaneamente sia nell’area dei Giardini a lago che sul fronte verso il molo di Sant’Agostino.

Anna Campaniello

31 Marzo 2017

Info Autore

Redazione Corriere di Como

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Archivio
Dicembre: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l.
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto