Maslianico, arrestato per una spaccata

IL COLPO IN UNA GIOIELLERIA IN SICILIA
I carabinieri di Como, in collaborazione con i militari dell’Arma di Vittoria, in provincia di Ragusa (Sicilia), hanno arrestato un giovane di Maslianico, domiciliato in Svizzera, accusato di una spaccata in una gioielleria del paese siciliano. Il colpo era stato messo a segno nel dicembre dello scorso anno. Individuato il presunto responsabile, i militari siciliani dell’Arma hanno chiesto la collaborazione dei colleghi lariani

per l’arresto del malvivente, avvenuto nel tardo pomeriggio di giovedì.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.