Matrimoni su misura, “Viva gli sposi” a Lariofiere

viva gli sposi, fiera, lariofiere, erba, stand

Un “sì” classico davanti al sindaco o al sacerdote, oppure un’unione civile? Abiti tradizionali, eleganti e raffinati, o qualche sfizio originale? Rinfreschi e pranzi che rispettano il galateo o volete osare? Le bomboniere e gli inviti? E per ricordare il giorno più bello della vita, come documentarlo al meglio? Serve un fotografo professionista? Un cineasta? Volete un album cartaceo o una versione digitale? E il viaggio? Preferite una meta esotica, un tour avventuroso o una grande città d’arte?
Comunque vogliate consacrare il vostro amore – o partecipare alla festa nuziale di un vostro parente o amico – fate una capatina a “Viva gli Sposi”, che ha appena varcato la boa del quarto di secolo e e si presenta con un’edizione rinnovata a Lariofiere in viale Resegone a Erba.
La rassegna dedicata a chi convola a nozze prevede quest’anno oltre un centinaio di espositori con le ultime tendenze nel campo dell’abbigliamento, degli accessori, della ristorazione e dell’accoglienza. I visitatori di “Viva gli Sposi” potranno mettere a confronto prodotti, servizi e relative tariffe. Come nelle precedenti edizioni, la fiera sarà arricchita da numerose iniziative dedicate agli sposi e non solo.
Nel padiglione centrale si alterneranno inoltre eventi, défilé di moda, flower show, appuntamenti musicali, cocktail e altro ancora (per informazioni, www.vivaglisposi.org).
La 26ª edizione della kermesse in terra di Brianza è in calendairo dal 9 al 11 novembre. Si conferma il più efficace e rilevante appuntamento fieristico del territorio dedicato al matrimonio, alle unioni civili, a tutte le cerimonie (battesimi, comunioni, cresime, anniversari, lauree, compleanni, addii al celibato e nubilato…). Tre giorni dedicati all’organizzazione dell’evento più importante, una occasione per incontrare di persona i professionisti più prestigiosi del settore con le loro proposte accurate e selezionate, verificarne la loro competenza e serietà nei diversi settori, scoprire tutte le novità. Ingresso libero. Orari: venerdì 17.30-23, sabato 14.30-23, domenica 10-21

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.