Mauro Santambrogio vince la tappa ed è quarto in classifica al Giro d’Italia

Mauro1Nuovo successo comasco alla “Corsa rosa”, con la vittoria di Mauro Santambrogio che ha vinto la tappa che si è conclusa a Bardonecchia, caratterizzata da un forte maltempo. Il cremnaghese ha preceduto la maglia rosa Vincenzo Nibali.

Grazie a questa affermazione il comasco – cresciuto nel Gruppo Sportivo Alzate e nel Canturino – sale al quarto posto in classifica generale, a 2’47” dallo stesso Nibali e a un secondo dal terzo, il colombiano Rigoberto Uran. “Era una giornata freddissima, con un tempaccio – ha detto il corridore brianzolo –  e con la neve nella parte conclusiva. Ho avuto una squadra magnifica, che mi ha consentito di tenere la fuga”. Poi Santambrogio ha spiegato la mossa decisiva, arrivata nella parte conclusiva, quando con Nibali ha raggiunto un gruppetto di tre fuggitivi, che comprendeva anche l’altro comasco Luca Paolini. “Nel finale a tre chilometri da’arrivo ha attaccato Nibali – ha affermato Mauro –  stavo bene, l’ho seguito, ci siamo dati cambio. Abbiamo raggiunto i tre corridori che erano in fuga, li abbiamo superati, poi  e io e Vincenzo ce la siamo giocata. Un risultato che va bene a tutti e due: io ho ottenuto la vittoria, lui ha consolidato la maglia rosa”. Nella foto, Santambrogio intervistato a fine tappa. 

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.