Cronaca

Maxi frode a Como, evasi 32 milioni di euro

guardia di finanzaFatture false per oltre cento milioni di euro e tasse non pagate per quasi 32 milioni. Una maxi frode attuata con il cosiddetto sistema “carosello”, con il ricorso a 23 società cartiere di tutta Italia.

Nel mirino della guardia di finanza due imprenditori comaschi, amministratori di altrettante società con sede in città impegnate nel commercio di materiale elettronico. Ieri, le fiamme gialle hanno sequestrato immobili, vetture e conti correnti riconducibili agli indagati per un valore complessivo pari alla somma sottratta all’erario.

 

16 maggio 2012

Info Autore

Anna

Anna Campaniello


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
ottobre: 2018
L M M G V S D
« Set    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
 Farmacie di turno 

   Ospedali   

   Trasporti   
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto