Maxiconsulenza dinamica morte investite

Per accertare velocità suv e punto impatto

(ANSA) – ROMA, 03 GEN – Una maxiconsulenza per ricostruire la dinamica dell’incidente che ha causato la morte di Gaia e Camilla la notte tra il 21 e il 22 dicembre in Corso Francia. E’ quanto disporrà nei prossimi giorni la Procura di Roma che contesta a Pietro Genovese, il 20enne che era alla guida del suv, l’omicidio stradale plurimo. La consulenza tecnica punterà, in primo luogo, a chiarire la velocità a cui procedeva l’auto, il punto preciso dell’impatto con le due ragazze e se fossero sulle strisce pedonali. Verifiche anche sul funzionamento dei semafori.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.