Medaglie alla memoria per cinque comaschi

Como Villa Gallia

Venerdì scorso a Villa Gallia, nel corso di una breve cerimonia, cinque “Medaglie d’Onore” sono state consegnate dal prefetto di Como Andrea Polichetti ai familiari di altrettanti comaschi deportati e internati nei lager nazisti e destinati al lavoro coatto per l’economia di guerra. Le medaglie sono state attribuite alla memoria di Albino Corti, Emilio Garavaglia, Pietro Gorini, Francesco Pescialli e Giovanni Roda. Nella stessa cerimonia è stata consegnata l’onorificenza di Cavaliere dell’Ordine “Al Merito della Repubblica Italiana” a Tiziana Arena, responsabile del Servizio Protezione civile della Provincia, per l’attività svolta durante la pandemia.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.