Medici Bari, ‘Io in corsia, tu a casa’

Appello dei sanitari del Policlinico

(ANSA) – BARI, 11 MAR – "Io resto in corsia, tu resta a casa! Medici, infermieri e operatori sanitari del Policlinico di Bari insieme per fermare il virus". E’ la campagna social lanciata nelle ultime ore in alcuni reparti del Policlinico di Bari, tra i quali pronto soccorso, rianimazione e tutti quelli in prima linea per fronteggiare l’emergenza coronavirus. Su Instagram e Facebook stanno postando una loro foto, al lavoro, con il sorriso e un cartello con su scritto #iorestoincorsia #turestaacasa. L’iniziativa vuole lanciare un messaggio di speranza attraverso un richiamo alla responsabilità. Medici e cittadini sono sullo stesso cartello perché la battaglia è comune. Tra le foto ci sono anche quelle del direttore generale del Policlinico, Giovanni Migliore, del primario del reparto di rianimazione Salvatore Grasso e del presidente della scuola di medicina, Loreto Gesualdo.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.