Megarissa al raduno dei bikers. Adesso si indaga anche sul Lario

MOTO E VIOLENZA
Lo scorso 28 aprile, durante l’evento “Cremona Birra”, un gruppo di ottanta bikers ha fatto irruzione per aggredire una banda rivale. Dopo l’episodio è scattata una serie di indagini e accertamenti guidati dalla squadra mobile di Cremona in collaborazione con i colleghi di Milano, Como, Sondrio, Varese, Novara, Modena, Reggio Emilia, Lodi, Bergamo e Pavia. Perquisizioni e approfondimenti hanno riguardato bande motociclistiche del Nord Italia  ritenute coinvolte
nella rissa. Il Servizio centrale operativo della polizia di Stato ha coordinato le operazioni che hanno portato tre denunce a Cremona, il sequestro di mazze e coltelli e altre dodici denunce nel Nord Italia. Le bande potrebbero avere affiliati comaschi o muoversi anche in provincia.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.