Cronaca

Menaggio capitale del cuore femminile. A Villa Vigoni il gotha della cardiologia

«In undici anni abbiamo richiamato 3.300 esperti da tutta Italia»
Specialisti del cuore protagonisti domani e sabato a Menaggio per la Giornata Cardiologica Clinica New Trends 2012. Oltre 300 professionisti di tutta Italia convergeranno su Villa Vigoni per due giornate di aggiornamento scientifico, ma anche culturale e umanistico. Tema dell’anno sarà “Il cuore al femminile”.
L’evento è giunto all’undicesima edizione. La Giornata è stata organizzata con la collaborazione della Fondazione Irccs Ca’ Granda Ospedale Maggiore Policlinico di Milano, dell’Università
degli Studi di Milano, della Società Sammarinese di Cardiologia e della Fondazione Italo Tedesca Centro Culturale Villa Vigoni.
«In undici anni abbiamo portato a Menaggio oltre 3.300 persone da tutta Italia – sottolinea Fabio Belluzzi, presidente dell’evento – È un risultato importante che ci spinge ad andare avanti. Si tratta di un congresso di alto profilo scientifico, un evento nazionale per il settore. Il programma di quest’anno è piaciuto anche a degli americani».
Accanto agli approfondimenti scientifici ci sarà spazio anche per momenti culturali, in particolare “Il cuore e la sua musica: Stradivari e i suoni del cuore”, con Matteo Fedeli, maestro di violino dell’Accademia Concertante degli Archi di Milano. Sotto i riflettori ci sarà in particolare il cuore al femminile. «Quello delle patologie della sfera femminile è un tema di grande e crescente interesse – sottolinea Belluzzi – È previsto ad esempio un approfondimento sul tema “Perché le donne vivono più degli uomini?”, ma anche su “Radioterapia: raggi al femminile” e sulla patologia vascolare nella donna. L’argomento è in continua evoluzione e tratteremo tutti gli aspetti medici e non. Come d’abitudine per l’evento, abbiamo invitato i relatori e moderatori a restare vicini alla pratica quotidiana e considerando la ricerca parte imprescindibile della medicina».
Nel comitato d’onore, tra i nomi di spicco compare tra gli altri Umberto Veronesi, responsabile dell’Istituto Europeo di Oncologia di Milano, accanto a specialisti di Milano, Bari, Bologna e della Repubblica di San Marino, oltre al direttore generale dell’azienda ospedaliera Sant’Anna Marco Onofri.
«Non esistono barriere tra relatori, moderatori e congressisti – spiega il presidente – Il professionista è al centro della giornata e potrà confrontare il suo punto di vista in piena libertà con gli esperti».
«Esiste sintonia di intenti e confronto pacato, nell’idea che il benessere del paziente deve essere messo al primo posto nella pratica medica – aggiunge – e tra tutti i modi possibili per raggiungerlo è importante scegliere il meno fastidioso».
Relatori e partecipanti sono attesi a Menaggio domani. Sono previste due sessioni di lavoro, domani dalle 14 alle 20 e sabato dalle 8 alle 15.30. «Il Congresso Cardiologico Clinico è orientato sulle nuove tendenze cardiologiche – conclude Fabio Belluzzi – ma prende in considerazione anche altre patologie e tematiche sociali di prevenzione, gestione e cura. Fondamentale il rapporto tra ospedale e territorio. Al centro sarà il paziente nella sua interezza».

Anna Campaniello

Nella foto:
Villa Vigoni, a Loveno di Menaggio, sede del Centro italo-tedesco e di importanti convegni nazionali e internazionali
3 maggio 2012

Info Autore

Redazione

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
ottobre: 2018
L M M G V S D
« Set    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
 Farmacie di turno 

   Ospedali   

   Trasporti   
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto